Ubriaco si aggirava con un coltellaccio da cucina: fermato dai Carabinieri

Gli stessi militari, sempre nel corso dei servizi del weekend appena concluso, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di soggiorno illegale sul territorio nazionale un 31enne albanese, domiciliato a Cesenatico

Ubriaco si aggirava per le vie di Gatteo a Mare con un coltello da cucina. Un 24enne originario della Repubblica Dominicana, residente in Veneto, è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cesenatico per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere e ubriachezza molesta. L'individuo, incensurato fino a domenica mattina, è stato notato aggirarsi in stato di alterazione psicofisica dovuta all’eccessiva ingestione di alcol con un coltello da cucina da 36 centimetri.

Immediatamente bloccato dai militari prima che lo stesso potesse compiere gesti inconsulti, è stato accompagnato al comando per gli accertamenti di rito, mentre l’arma è stata sequestra. Gli stessi militari, sempre nel corso dei servizi del weekend appena concluso, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di soggiorno illegale sul territorio nazionale un 31enne albanese, domiciliato a Cesenatico, in quanto, identificato mentre si aggirava a piedi in una via della frazione di Villamarina, è risultato privo del permesso di soggiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento