Bus stracolmi e studenti lasciati a piedi, "Potenziare il servizio nelle ore di punta"

Gravi i disagi sulla linea che collega Cesenatico a Cesena, lunedì la protesta anche social delle mamme. Interviene il sindaco

Con il rientro a scuola, dopo le feste natalizie, si è ripresentato in tutta la sua gravità, il problema degli autobus sovraffollati, che collegano Cesenatico a Cesena. Una piaga ormai risalente, ma evidentemente, soprattutto lo scorso lunedì, si è arrivati al culmine della pazienza di studenti, lavoratori e famiglie. Stipati come "sardine" molti, altri addirittura lasciati a piedi perché l'autobus era stracolmo, con alcuni viaggiatori praticamente aggrappati alle porte. Questo ha provocato lo sfogo social di alcune mamme di giovani studenti: "300 euro di abbonamento all’anno per far stare i nostri figli in piedi come il bestiame e ora neppure quello, visto che l'autista ha lasciato a piedi i ragazzi".

Sullo spinoso tema interviene il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli: "Siamo al lavoro per cercare di risolvere i gravi disagi e disservizi, come quelli che si sono verificati lunedì mattina sulla linea di trasporto pubblico che collega Cesenatico a Cesena. E' inammissibile che gli studenti siano lasciati per strada a causa del sovraffollamento del mezzo, siamo al lavoro attraverso il vicesindaco Mauro Gasperini, che ha la delega ai trasporti, per compredere le problematiche e per chiedere un intervento urgente ad Amr, l'Agenzia di mobilità romagnola, e al gestore del servizio Start Romagna".

"Ho ricevuto - prosegue il primo cittadino - numerose segnalazioni legate a questi disservizi, con disagi soprattutto negli orari di punta, al mattino e negli orari di chiusura delle scuole. Abbiamo richiesto ad Amr di attivarsi per affrontare e risolvere la problematica magari attraverso un potenziamento dei mezzi nelle ore più delicate". "Non possiamo permettere - conclude Gozzoli - che ragazzi che pagano regolarmente biglietti e abbonamenti restino a piedi con evidenti disagi per le famiglie e per la loro stessa sicurezza".
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E45,la riapertura ai mezzi pesanti non c'è: ci sarà una protesta dei Tir Lumaca

  • Economia

    Piano anti-crisi contro i fallimenti aziendali: in tre anni assistite da Confcommercio oltre 150 imprese

  • Cronaca

    Continua la missione del libro a favore della restauro dei Codici Malatestiani

  • Cronaca

    Poche piogge e temperature anomale: fino al 2 aprile lo "stato di attenzione" per incendi boschivi

I più letti della settimana

  • Colpito da un malore fatale esce di strada con l'auto: muore 62enne

  • Falciato da un'auto mentre attraversa la strada sul ponte, muore un anziano

  • Hanno il pallino del commercio: fanno rinascere l'ex Matrix, ma non sarà un bar

  • "Pronto Alice Pignatti? Lei non è in regola coi vaccini": gaffe del Comune con la mamma-simbolo

  • Il finto tecnico del gas simula un cantiere e raggira tutte le persone in strada: truffata un'anziana

  • Dopo 34 anni lascia via Battisti: 300 metri cambiano in meglio la vita di una commerciante

Torna su
CesenaToday è in caricamento