Botte e sesso violento: moglie denuncia il marito e lo fa arrestare

Ora il 44enne si trova in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il giudice (pubblico ministero Francesca Rago) ha convalidato l'arresto

Deve rispondere delle accuse di maltrattamenti in famiglia aggravato, violenza sessuale aggravata e lesioni personali il 44enne di nazionalità albanese arrestato domenica dai Carabinieri di Savignano al termine di un'attività investigativa. Le indagini degli uomini dell'Arma sono iniziate a seguito della donna sporta dalla coniuge. Accompagnata dai militari, la donna si è recata poi nella sua abitazione per verificare le condizioni dei figli minorenni, nonché per recuperare effetti personali e documenti prima di lasciare casa. In quel frangente l'uomo, presente in casa, ha cominciato ad inveire nei confronti della moglie, minacciandola di morte.