Berlucchi diploma 44 nuovi sommelier romagnoli nelle storiche cantine

La consegna dei diplomi rappresenta il punto d’arrivo di un lungo percorso di alta formazione, suddiviso in tre livelli, organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier, che presuppone il superamento di una serie di impegnativi esami

Si è svolta lo scorso venerdì, in un’ atmosfera di festa, la consegna di 44 diplomi ai neo sommelier dell’Ais di Cesena e Rimini.  A fare da sfondo alla cerimonia è stata la storica cantina Guido Berlucchi, culla del primo Franciacorta nel 1961.La consegna dei diplomi rappresenta il punto d’arrivo di un lungo percorso di alta formazione, suddiviso in tre livelli, organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier, che presuppone il superamento di una serie di impegnativi esami, teorici e di degustazione, durante i quali gli aspiranti devono dare prova di aver acquisito la sensibilità e le conoscenze necessarie per vedersi riconosciuto il titolo di sommelier professionale.

Questi i nomi dei neo diplomati di Cesena: Nicole Aloisi, Nicola Beltramelli, Antonella Benedetti, Christian Bianchi, Renata Bonara, Paolo Casadei, Giuseppe Ceccaroli, Anna De Tomas, Corrado Gadaleta, Giovanni Greco, Simonetta Rossi, Mattia Marchi, Elena Masi, Sara Morozzi, Veronica Petrini, Nicola Rossi, Amedeo Maria Vanara e Adriano Vitali.

Questi invece i neo diplomati di Rimini: Andrea Ambrosani, Claudio Angelini, Sonia Armanini, Alex Balestrieri, Massimo Basso, Fabio Berni, Flavio Carlini, Filippo Del Baldo, Claudia Domeniconi, Roman Dragutan, Michele Fabbrizzi, Fabio Felici, Milena Ferrari, Angelica Filippi, Daniele Ghigi, Corinna Ghiotti, Burcu Kurcokan, Fabio Masala, Augusto Melillo, Giuseppe Mitrangolo, Stefano Morgagni, Antonio Parise, Agnese Rossi, Melissa Taddei, Andrea Tarlazzi e Daniele Tasini.

“Berlucchi è lieta di fare da madrina a una nuova generazione di sommelier - ha commentato Cristina Ziliani, responsabile della comunicazione - e augura loro ogni successo come ambasciatori del buon bere, ruolo chiave nella valorizzazione delle tante eccellenze enologiche che il mondo ci invidia”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento