Beccato a spacciare, era anche irregolare in Italia: in manette

Subito è scattato il controllo, e addosso allo straniero sono stati trovati 850 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio

E' stato colto sul fatto mentre stava effettuando lo scambio con un suo cliente. La Polizia di Stato di Cesena, nella notte tra venerdì e sabato, ha arrestato in flagranza di reato un 37enne albanese, irregolare sul territorio italiano, beccato a spacciare cocaina durante un servizio mirato. Il tutto è successo intorno alle 23 in zona Vigne, quando il 37enne è stato visto dai poliziotti nell'atto di consegna della droga a un cliente. Subito è scattato il controllo, e addosso allo straniero sono stati trovati 850 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. L'uomo è stato quindi arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio e per la presenza irregolare su suolo italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento