Bagno di Romagna, il sindaco Baccini: "Calcolo della Tari regolare"

La Tari è stata calcolata computando una sola volta la quota variabile in relazione ad ogni abitazione e relative pertinenze strettamente collegate

Sul tema della corretta applicazione della quota variabile della Tari, che sta interessando gli enti comunali a livello nazionale a causa di errori di calcolo, che hanno portato ad una indebito aggravio delle bollette per i cittadini, anche l’amministrazione Comunale di Bagno di Romagna ha effettuato i dovuti controlli. A tal proposito, “dai controlli effettuati da parte dell’Ufficio Ragioneria del Comune - dichiarano il sindaco Marco Baccini e la responsabile del Servizio Ragioneria Federica Rossi - emerge che l’ente comunale ha sempre effettuato correttamente il calcolo della Tari, applicando regolarmente la regola generale secondo la quale la parte variabile della tariffa va computata solo una volta, considerando l’intera superficie dell’utenza, composta sia dalla parte abitativa che dalle pertinenze situate nello stesso comune”. La Tari è stata calcolata computando una sola volta la quota variabile in relazione ad ogni abitazione e relative pertinenze strettamente collegate. L’Ufficio Ragioneria del Comune ricorda a tutti i cittadini la prossima scadenza per il pagamento della terza rata Tari 2017, fissata per il 30 novembre. Entro tale data, i cittadini dovranno procedere al versamento del relativo F24 (rata 3 di 3) inviato per posta ordinaria nel mese di Giugno 2017, recandosi in banca o in posta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna, finisce sotto le ruote del trattore: muore un agricoltore

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • Ladri scatenati nella notte, le telecamere riprendono la 'banda' dei camioncini da lavoro

  • Le temperature calano a picco: in arrivo vento e temporali: l'allerta meteo

  • Camion in fiamme sulla E45, domato l'incendio: strada chiusa in direzione sud

  • Temporali violenti nella notte, il fulmine sfiora la casa: "Spavento e danni nella mia camera"

Torna su
CesenaToday è in caricamento