Auto parcheggiate sul marciapiede in centro, la segnalazione di un lettore

Auto parcheggiate sui marciapiedi, uno spettacolo che non piace giustamente a molti cesenati. E' vero che, specialmente alla sera, ci sono difficoltà per trovare un parcheggio in zona centrale

Auto parcheggiate sui marciapiedi, uno spettacolo che non piace giustamente a molti cesenati. E' vero che, specialmente alla sera, ci sono difficoltà per trovare un parcheggio in zona centrale. Ma questo, a detta di un lettore che manda una fotosegnalazione non dà diritto a lasciare l'auto sul marciapiede. Scrive il lettore: “Che sia dovuto alla chiusura del parcheggio di Piazza della Libertà il fatto che i cesenati si sentono in diritto di parcheggiare sul marciapiede? Qui siamo in piazzetta Fabbri, dove un automobilista, non trovando posto, si è piazzato bello comodo sul marciapiede... avanti così. E i vigili? Neanche l'ombra, nonostante in questa via di Cesena ogni giorno le macchine siano parcheggiate anche sui muri”.

Pronta arriva la replica del proprietario dell'auto: "Ho un permesso pagato. Assicuro che l'auto non è stata a lungo in sosta. Dovevo semplicemente effettuare uno scarico di scatoloni per un'attività che ho nei pressi. Il problema è che non ci sono parcheggi in zona". Una questione, che al di là del caso singolo, rimette al centro del dibattito la difficoltà di trovare un parcheggio, in certe ore, in particolare la sera, nell'area del centro storico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • "Andiamo a mangiare qualcosa", ma la porta al mercato: la dinamica del tentato stupro

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

  • Ubriaco al volante va prendere il figlio a scuola, denuncia e ritiro della patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento