Atti osceni. 36enne "pazzo" di una minorenne si toccava in pubblico

Atti osceni in luogo pubblico. E' successo nei pressi della stazione un paio di volte finché martedì i carabinieri di Cesenatico lo hanno sottoposto agli arresti domiciliari. Si tratta di un uomo di 36 anni di Cesenatico

foto repertorio

Atti osceni in luogo pubblico. E' successo nei pressi della stazione un paio di volte finché martedì i carabinieri di Cesenatico lo hanno sottoposto agli arresti domiciliari. Si tratta di un uomo di 36 anni di Cesenatico. Almeno in un paio di occasioni, il 5 e il 12 febbraio, avrebbe "preso di mira" una 17enne anch'essa di Cesenatico, mentre si trovava nei pressi della stazione ferroviaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, secondo quanto riferito, non le distoglieva lo sguardo di dosso finché la situazione non è degenerata. Il 36enne infatti si è spostato nel parco pubblico vicino ad un noto supermercato dove ha iniziato a masturbarsi.
La giovane ha decisio di presetare denuncia e di conseguenza l'uomo è stato identificato. Successivamente è scattata la misura costrittiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il bar è in regola ma la segnalazione per l'allargamento fa infuriare i titolari: "Ci fermiamo"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento