Attacchi di lupi a ripetizione sulle prime colline cesenati: uccisi pecore, un cane e un asino

Gli attacchi sono avvenuti in nottate diverse ed alcuni residenti spiegano di aver visto i lupi anche attraversare le strade della località

Attacchi di lupi anche nella fascia della prima collina cesenate. L'ultimo episodio è stato segnalato a Montenovo, nel territorio del Comune di Montiano, ad appena 6 chilometri dall'asta stradale della via Emilia che è anche la linea ideale che separa la collina dalla pianura e quella che viene considerato anche il confine per la diffusione del lupo. 

Alcuni giorni fa nella frazione sono stati riscontrati attacchi a diversi tipi di animali, tutti nell'area di Montenovo: sono stati ritrovati uccisi un asino, un cane da caccia alla catena ed una decina di pecore, in più punti della località e appartenenti a diversi proprietari. Gli attacchi sono avvenuti in nottate diverse ed alcuni residenti spiegano di aver visto i lupi anche attraversare le strade della località.

L'invito è quello di tenere al chiuso, la notte, cavalli, pecore ed altri animali, anche quelli da affezione. I Carabinieri forestali hanno ricevuto le segnalazioni dai cittadini e stanno tenendo monitorato il fenomeno, indirizzando chi ha subito danni a rivolgersi agli uffici competenti della Provincia per ottenere il rimborso previsto dalla legge. E' piuttosto insolita la presenza di lupi anche nella prima fascia collinare, specialmente in un periodo come quello attuale in cui il freddo ancora non si è fatto sentire e i branchi ancora non si spingono più a valle per mancanza di prede. In generale il lupo, attaccando il capriolo, è presente là dove ci sono questi animali, che fanno parte della fauna anche della parte più bassa e antropizzata della collina romagnola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

  • La piaga degli "Hikikomori", a Cesena sono più di 100: "Qui terreno fertile, ecco i segnali"

  • Lupi a pochi passi dalla via Emilia, numerosi gli avvistamenti a Longiano

  • Una stanza in più: come costruire una veranda

  • Si continua a cercare l'anziano scomparso, scandagliato anche il Savio

Torna su
CesenaToday è in caricamento