"Amatricena per bene": oltre 5mila euro raccolti per la ricostruzione

E’ già stato effettuato il bonifico sul conto corrente della Agenzia Regionale della Protezione Civile per un importo di 5296,54 euro

Oltre 5mila euro raccolti per i terremotati del centro Italia. Al Parco di Levante sono circa 500 i cittadini che hanno partecipato martedì scorso all'iniziativa "Amatricena per bene" per contribuire alla ricostruzione dei paesi sconvolti dal terremoto del 24 agosto scorso. L’amministrazione comunale e la Consulta per il Volontariato di Cesenatico ringraziano per il sostegno, "il Centro Sociale Anziani Insieme per l’organizzazione logistica e per il “plotone” di infaticabili volontari che hanno cucinato e lavorato nei giorni precedenti e per tutta la serata; Paolo Mughetti (DJ Mugo Master Love), la band JJ Vianello e Gli Intoccabili Live, che si sono offerti di suonare a titolo completamente gratuito e hanno anche devoluto i proventi delle vendite dei loro cd raccolti durante la serata, e  Mirko Casadei che li ha raggiunti sul palco per cantare con loro".-

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ringraziamenti anche per "i volontari della Consulta Comunale per il Volontariato, dell’Associazione L’Abbraccio, che ha curato l’animazione per i tanti bambini presenti, della Croce Rossa Italiana – Sezione Cesenatico e di Radio Soccorso Cesenatico che hanno prestato servizio; i volontari di Avis, Anglad., Associazione Caos Calmo, Associazione Amici della Ccils. e Associazione Piccoli Passi, che hanno rinunciato hanno rinunciato ai proventi ricavati dal servizio svolto negli ultimi Concerti all’Alba, devolvendoli a questa raccolta fondi". Un ringraziamento anche "alle associazioni di categoria del territorio che hanno aderito alla promozione dell’iniziativa; alla signora Licia Brighi e alla Cooperativa Casa del Pescatore per le loro preziose donazioni; alla ditta BluBai, che ha offerto buona parte della fornitura delle bevande e Maurizio Celli (“Buffetti”, Cesenatico), che ha offerto la cancelleria necessaria; al mandatario Siae di Cesenatico, che ha caldeggiato la nostra richiesta, affinché i diritti d’autore, o parte di essi, siano direttamente sostenuti dalla Siae stessa". E’ già stato effettuato il bonifico sul conto corrente della Agenzia Regionale della Protezione Civile per un importo di 5296,54 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Una 'maschera' che agevola la comunicazione tra sanitari e pazienti: l'intuizione dell'azienda

Torna su
CesenaToday è in caricamento