Alternativa all'ora di religione, gli atei contestano il modulo della scuola

Lo Uaar regionale, l'associazione degli atei e agnostici, contesta tramite il presidente Roberto Vuilleumier, il primo circolo delle scuole di Cesenatico

Lo Uaar regionale, l'associazione degli atei e agnostici, contesta tramite il presidente Roberto Vuilleumier, il primo circolo delle scuole di Cesenatico. In particolare a finire nel mirino dello Uaar c'è un modulo per le opzioni sull'ora di religione cattolica, che a detta dell'associazione sarebbe difforme dal modello ministeriale, in quanto non garantirebbe piena libertà di scelta alla famiglia che sceglie di non avvalersi dell'insegnamento di religione. Spiega una nota di Roberto Vuilleumier: “L'istituto, apparentemente senza alcun titolo per farlo, ha modificato il modello ministeriale C con l'intento di scongiurare l'attivazione dell'insegnamento alternativo, diversamente non si capirebbe  la frase aggiunta all'opzione A: "Per ragioni organizzative e di economicità, qualora gli alunni siano meno di tre, l’attività può essere svolta in classe priva di docente. Ricordiamo che il Consiglio di Stato, con sentenza del 2010, ha stabilito che “la mancata attivazione dell’insegnamento alternativo può incidere sulla libertà religiosa dello studente o della famiglia, e di questo aspetto il Ministero … dovrà necessariamente farsi carico".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bilancio del primo anno di lezioni al campus: prossimo traguardo le sale studio aperte di sera

  • Politica

    Le interviste personali, Lattuca: "Fare una scelta per una Cesena del domani da lasciare ai nostri figli"

  • Sport

    Maltempo previsto nel weekend, slitta la StraCesena: c'è più tempo per iscriversi

  • Cronaca

    In bici sull'Adriatica per raggiungere Ravenna, ma ha l'obbligo di soggiorno: 50enne in manette

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Di generazione in generazione l'osteria compie 80 anni, seppe rialzarsi dopo la guerra

Torna su
CesenaToday è in caricamento