Alta concentrazione di batteri in acqua, scatta il divieto di balneazione

Il sindaco Gianluca Vincenzi ha emesso un'ordinanza di divieto di balneazione a Gatteo Mare

I risultati sono stati chiari, i tecnici dell'Arpae hanno certificato uno sforamento dei parametri su alcuni batteri, situazione potenzialmente dannosa per la salute. Questo ha portato il sindaco Gianluca Vincenzi ad emettere un'ordinanza di divieto di balneazione a Gatteo Mare. Le analisi dei tecnici dell'Arpae sulle acque in prossimità della foce del Rubicone, hanno registrato un'alta concentrazione di enterococchi, batteri sinonimo di inquinamento fecale. Da qui il provvedimento del sindaco che ha emesso il divieto di balneazione. I tecnici sono al lavoro per effettuare ulteriori analisi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

Torna su
CesenaToday è in caricamento