Alta concentrazione di batteri in acqua, scatta il divieto di balneazione

Il sindaco Gianluca Vincenzi ha emesso un'ordinanza di divieto di balneazione a Gatteo Mare

I risultati sono stati chiari, i tecnici dell'Arpae hanno certificato uno sforamento dei parametri su alcuni batteri, situazione potenzialmente dannosa per la salute. Questo ha portato il sindaco Gianluca Vincenzi ad emettere un'ordinanza di divieto di balneazione a Gatteo Mare. Le analisi dei tecnici dell'Arpae sulle acque in prossimità della foce del Rubicone, hanno registrato un'alta concentrazione di enterococchi, batteri sinonimo di inquinamento fecale. Da qui il provvedimento del sindaco che ha emesso il divieto di balneazione. I tecnici sono al lavoro per effettuare ulteriori analisi.

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Una fusione di tradizioni: dopo 27 anni la storica osteria in centro cambia gestione

  • Pericolo pubblico al volante: guida ubriaco fradicio, senza assicurazione e senza patente

  • Aveva lasciato Cesena per i lavori in Piazza della Libertà: la pinsa romana torna in città

Torna su
CesenaToday è in caricamento