Non paga subito i lavori, albergatrice minacciata: "Ti squarciamo come un maiale grasso"

Due fratelli di 22 e 26 anni sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri della stazione di Cesenatico al termine di un'attività investigativa, iniziata dopo la denuncia sporta dalla donna

Hanno chiesto con le minacce 4mila euro alla titolare di un albergo dopo aver effettuato dei lavori non interamente remunerati. Due fratelli di 22 e 26 anni sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri della stazione di Cesenatico al termine di un'attività investigativa, iniziata dopo la denuncia sporta dalla donna. I fatti si sono consumati tra giugno e luglio. L'albergatrice aveva garantito di onorare il debito, dopo aver superato alcune difficoltà economiche.

Uno dei due fratelli, secondo quanto appurato dagli investigatori, ha cominciato a minacciarla di continuo, anche con frasi del tipo “squarciarla come un maiale grasso”. La donna a quel punto si è rivolta alle forze dell'ordine. I due sono stati denunciati a piede libero per tentata estorsione commessa in concorso.

Potrebbe interessarti

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Assegno di maternità: cos'è e come richiederlo

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato a Savignano il jackpot da record mondiale. Montepremi ad oltre 193 milioni

  • Nuova tragedia stradale: perde la vita uno studente 17enne

  • Salta la fila, urta una bimba e lo insulta. Scoppia la lite con ceffone

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Morto a 17 anni mentre andava al mare: investitore denunciato per omicidio colposo

Torna su
CesenaToday è in caricamento