Violenta rissa a colpi di coltello in zona ippodromo: due feriti. Denunciati quattro stranieri

E' di due feriti, di cui uno in gravi condizioni, il bilancio di un grave episodio di violenza che si è consumato nella tarda serata di venerdì a Cesena, in zona ippodromo.

E' di due feriti, uno dimesso dopo le cure e l'altro ricoverato per accertamenti, il bilancio di un grave episodio di violenza che si è consumato nella tarda serata di venerdì a Cesena, in zona ippodromo.Gli agenti del Commissariato di polizia di Cesena stanno indagando, nell'intento di far luce su quanto accaduto in via della Resistenza, quando da poco erano passate le 22.30.

All'arrivo della pattuglia, i poliziotti hanno trovato due persone  rimaste ferite nel corso di un'aggressione a colpi di coltello. Il litigio è scaturito nella zona delle stalle dell'ippodromo tra quattro extracomunitari, tre marocchini e un tunisino, non proprio giovani, visto che hanno tutti sopra i 35 anni d'età. Nel violento episodio sono rimasti a terra due uomini di 37 e 47 anni. Le ferite più gravi sono state riportare dal più giovane dei due, che è stato trasportato con il codice di massima gravità all'ospedale Maurizio Bufalini di Cesena, dove è stato ricoverato anche il secondo ferito, le cui condizioni però non destano grosse preoccupazioni. Il più grave è rimasto vittima di una coltellata al torace, mentre l'altro alla mano, nel probabile tentativo di schermarsi dal fendente.

Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 con due ambulanze e l'auto col medico a bordo, che hanno soccorso i pazienti per poi trasportarli al nosocomio cesenate. Intervenute anche, come detto, le forze dell'ordine per cercare di chiarire le dinamiche del violento episodio. Per tutta la notte gli agenti hanno lavorato per individuare i soggetti coinvolti nella rissa, giungendo così ad identificare altre due persone, fuggite prima dell'arrivo della polizia. La posizione di un quinto straniero è ancora al vaglio del Commissariato.

Il reato per cui si indaga è quello di rissa. Non ben chiari i motivi dello scontro: di sicuro la miccia è stata "accesa" dai fumi dell'alcol, ma la polizia sta cercando di capire il retroscena di quest'accoltellamento, visto che alcuni di questi soggetti erano finiti nell'occhio delle indagini per una recente rissa che si era consumata, con modalità molto simili circa una decina di giorni fa in piazza Aldo Moro, zona stazione. Non è stato ritrovato il coltello utilizzato per il ferimento delle due persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una passione grande per il Cesena, Savignano piange il suo barista: "Un tifoso vero"

  • Sospetta overdose, un 41enne trovato senza vita in un casolare di campagna

  • Violento scontro tra l'utilitaria e il camion, una ferita grave sull'E45

  • Autoerotismo in giro per la città: 15enne nei guai, diverse donne spaventate

  • Schianto tra due auto in galleria nel cantiere in E45: un ferito grave

  • Scontro all'incrocio, un'auto si cappotta e l'altra finisce contro il palo: tre feriti

Torna su
CesenaToday è in caricamento