Lavori nel centro di Gambettola, il sindaco: "Si concluderanno a metà aprile"

Nell’ultima riunione di giunta è stato fatto il punto sullo stato dei lavori

Ultime settimane per il cantiere di riqualificazione del centro storico di Gambettola. Nell’ultima riunione di giunta è stato fatto il punto sullo stato dei lavori. "Dovevano essere ultimati entro Pasqua - premette il sindaco Roberto Sanulli - ma, a causa del maltempo, termineranno a metà aprile. Ricordiamo che il progetto di riqualificazione del tratto compreso fra la Chiesa parrocchiale e il ponte sulla Rigossa è stato presentato e discusso in un’assemblea pubblica appositamente convocata nel febbraio 2017 e che i lavori, affidati alla ditta "Duebici" di San Sepolcro, sono iniziati a metà settembre scorso". 

"Il progetto si sta realizzando coerentemente con le soluzioni che abbiamo presentato alla cittadinanza, in particolare l’intervento sul lato ovest della via prevede un percorso pedonale alla stessa quota della carreggiata stradale per potersi raccordare alle quote di accesso agli esercizi commerciali esistenti - prosegue il primo cittadino -. Per garantire la sicurezza del percorso pedonale, per noi prioritaria, i tecnici hanno proposto di realizzare un cordolo in elevato armonizzato nel suo disegno grazie alla suddivisione in una serie di segmenti delle stesse dimensioni e distanziati fra loro".

Parimenti, di fronte alla piazza antistante il sagrato della Chiesa parrocchiale si è scelto di dare continuità a questo disegno prolungando il cordolo che assume la funzione di separare i due accessi alla piazza, quello pedonale (largo 2,5 metri in corrispondenza dell’attraversamento pedonale) e quello carrabile (largo quasi 5 metri) utilizzabile grazie a due dissuasori a scomparsa - chiosa Sanulli -. L’obiettivo del progetto è quello di rendere il pedone il protagonista della piazza, di farlo sostare liberamente in sicurezza nello spazio antistante il sagrato e circolare utilizzando spazi adeguati per defluire dalla piazza sia verso sud (lungo via Pascucci) che verso nord (lungo corso Mazzini)".

2Il progetto di riqualificazione è in dirittura d’arrivo, crediamo quindi che sia utile attendere l’ultimazione dei lavori per maturare conclusioni fondate in merito alla funzionalità e fruibilità delle realizzazioni proposte - conclude -. Come amministrazione ci renderemo disponibili a riesaminare alcune soluzioni progettuali se quelle proposte si dovessero mostrare inadeguate a rispondere alla domanda di sicurezza che sono alla base delle nostre scelte".
 

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento