Abusi su minori, a Cesena 25 casi sospetti negli ultimi 5 anni

Per il distretto di Cesena vengono indicati 25 casi di sospetti abusi sessuali su minori negli ultimi 5 anni, di cui 8 casi di cosiddetta violenza assistita. Dal 2008 nel distretto del Rubicone le segnalazioni sono state 14

Violenza sui minori al centro di un’interrogazione di Giovanna Perolari, capogruppo dell’Italia dei Valori: “In Italia, secondo dati recenti, i casi di abuso e di maltrattamento contro i minori sono in costante aumento, con circa 1000 denunce per violenza sessuale lo scorso anno. In circa il 70 % dei casi le vittime sono bimbe, il più delle volte con meno di dieci anni (l’80 % di tutti gli abusi riguarda piccoli con meno di 14 anni). Da studi condotti in 21 paesi industrializzati circa il 36% delle donne e il 29% degli uomini dichiarano di aver subito violenza sessuale durante l’infanzia".

"Rilevante e da non sottovalutare è il dato della «violenza assistita» - continua Perolari -. in Italia sarebbero circa un milione i minori che assistono a episodi di violenza e maltrattamenti all’interno delle mura di casa, con conseguenze psicologiche devastanti che possono segnarli per un’intera vita”. Pertanto viene chiesto “quanti casi di violenza fisica, sessuale e maltrattamenti psicologici sono stati consumati su minori negli ultimi 5 anni in provincia? Quanti minori sono deceduti a seguito delle citate violenze? Quante e quali organizzazioni sono operanti nel territorio in merito alla violenza su bambini?”

Risponde il vice-presidente Guglielmo Russo: “Per il distretto di Cesena vengono indicati 25 casi di sospetti abusi sessuali su minori negli ultimi 5 anni, di cui 8 casi di cosiddetta violenza assistita. Dal 2008 nel distretto del Rubicone le segnalazioni sono state 14, (di cui 8 di “assistita”) tra abusi e maltrattamenti Su mandato istituzionale su queste tematiche operano associazioni e Ausl.

Ha replicato Giovanna Perolari: “Apprendo con disappunto il diniego da parte del Comune di Forlì di fornire i dati. I dati richiesti non intaccano minimamente la privacy dei minori in quanto si chiedeva di fotografare con un report la situazione. Sarebbe inoltre opportuno che si attivasse un monitoraggio a livello provinciale con il coinvolgimento della prefettura, sulle violenze assistite, per poter affiancare i minori con l’assistenza psicologica per attenuare il dramma subito”.

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

  • I 5 segreti della tintarella perfetta

I più letti della settimana

  • Non rientra a casa: i familiari lo trovano in un campo sotto un trattore senza vita

  • Eleganza sui banchi del mercato, con il figlio la tradizione continua anche in negozio

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

  • Violento scontro auto-moto sulla via Emilia: padre e figlio finiscono a terra

  • Ciclista investito, corsa in ospedale con un codice di massima gravità

  • "Notte del Liscio" movimentata: cercano di salire sul palco, poi calci e pugni ai Carabinieri

Torna su
CesenaToday è in caricamento