Militello a Savignano, gag e risate con "Striscia lo Striscione"

L'inviato del tg satirico in trasferta in Romagna per la sua rubrica sugli strafalcioni del calcio

Simpatiche interviste e gag esilaranti. Non è sfuggito all'occhio dei curiosi la presenza di Cristiano Militello a Savignano. L'inviato di Striscia la Notizia è arrivato in Romagna per una puntata della sua rubrica "Striscia lo Striscione". Da anni va a caccia degli striscioni più divertenti mostrando il lato comico del mondo del calcio. Tra una papera e l'altra l'inviato del tg satirico ha intervistato alcuni "malcapitati" savignanesi".    Come fa il verso del gufo?, chiede Militello, "Il verso del gufo non so neanche com'è?", risponde il tifoso abbozzando un improbabile verso. "E lei quando segna la Savignanese esulta? Certo mi crescono anche i capelli... ", la risposta simpatica di un altro savignanese. Non è la prima volta che la rubrica di Militello sceglie la Romagna, già nel 2014 le telecamere di Striscia furono avvistate nel Cesenate.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spacciava hashish ed eroina all'uscita delle scuole: arrestato un 27enne

  • Meteo

    Meteo, fronte freddo in arrivo. Attese onde alte oltre 2,5 metri, chiudono le Porte Vinciane

  • Meteo

    Qual è la città italiana con il clima migliore? Forlì-Cesena si pone a centro gruppo

  • Cronaca

    Addio a Natale Liggi, il poliziotto che girò l'Italia e ottenne la grazia per il figlio

I più letti della settimana

  • Fatale un infarto, cesenate muore pochi mesi dopo l'amato figlio

  • Si scontrò contro un bus fermo su via Emilia Levante, Savignano piange la maestra Rita

  • Colpito da un malore fatale esce di strada con l'auto: muore 62enne

  • Perde il controllo dell'auto e precipita nella scarpata: è in gravi condizioni

  • "Mi avevano dato tre anni di vita", l'infermiera 'guerriera' vince la battaglia contro il cancro

  • Fissate le esequie della maestra Rita deceduta dopo un drammatico incidente

Torna su
CesenaToday è in caricamento