Pioggia e rapido disgelo della neve: si allaga Bagno di Romagna

La problematica si è verificata in particolare nei centri urbani che nelle strade periferiche. Una situazione che ha reso necessaria l’attivazione di tutti gli operatori

Foto Facebook del Comune di Bagno

Bagno di Romagna ha dovuto fronteggiare venerdì un'altra emergenza: quella del rapido disgelo della neve causato dalla pioggia. "Una vera emergenza acqua che, come abbiamo potuto tutti notare, per qualche ora ha allagato strade e marciapiedi, a causa di una serie di circostanze che ne hanno impedito lo scarico - afferma il sindaco Marco Baccini -. La pioggia della mattina unita al disgelo della neve, reso ancora più rapido proprio dall’effetto della pioggia stessa, oltre all’acqua cadente dai tetti, le cui grondaie sono otturate da ghiaccio e neve, e la presenza di consistenti cumuli di neve, che da una parte hanno impedito lo scarico delle fogne e dall’altra il defluire delle acque a terra, hanno determinato un insieme di circostanze che nel loro complesso ha causato l’allargamento di strade e marciapiedi". 

La problematica si è verificata in particolare nei centri urbani che nelle strade periferiche. Una situazione che ha reso necessaria l’attivazione di tutti gli operatori, che sono stati impegnati in un’altra giornata di lavoro frenetico. Le maggiori criticità si sono registrate a Bagno, dove è stato necessario intervenire prima in Piazza Ricasoli e poi in alcune abitazioni allagate. "Già venerdì si è iniziato a ripulire quanto più possibile i centri urbani, ciò che ci terrà impegnati anche sabato", prosegue Va.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È possibile che anche sabato si verifichino episodi di allagamenti connessi alla prevista caduta di pioggia ed al rapido disgelo della neve - chiosa il sindaco -. Ancora, quindi, non possiamo dire di essere usciti dalle conseguenze, ma continueremo ad impegnarci per risolvere ogni situazione nel più breve tempo possibile. Sollecitiamo intanto a segnalarci tempestivamente ogni anomalia che potrete notare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

Torna su
CesenaToday è in caricamento