Bonus mobili prorogato per tutto il 2018: sconto fiscale del 10%

La detrazione ha un tetto di diecimila euro

Il bonus mobili, la detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di arredi e grandi elettrodomestici in classe non inferiore alla A+, in un contesto di ristrutturazione, è stato prorogato per tutto il 2018. Previsto uno sconto fiscale del 50% in dieci anni. E’ quanto si legge nella nuova bozza della manovra che l’Ansa ha potuto visionare, che potrebbe essere oggetto di ulteriori limature prima dell’invio del testo in Parlamento.

Si tratta di una detrazione del 50% delle spese sostenute nel 2018 per mobili ed elettrodomestici, anche nell’ambito di interventi edilizi iniziati a partire da gennaio di quest’anno. La detrazione ha un tetto di 10mila euro. Lo sconto andrà diviso in dieci rate annuali.

Come spiega il Sole24Ore, non è la sola conferma che i cittadini troveranno nella legge di Bilancio. Per il 2018, infatti, resta intatta la detrazione per le ristrutturazioni al 50%, così come procedono sulla loro strada anche il "sismabonus" fino all’85% e l’ecobonus per gli interventi strutturali, come il "cappotto termico" (tecnica per la coibentazione termica), fino al 75%: per questi ultimi due sconti già la vecchia legge di Bilancio aveva previsto una stabilizzazione fino al 31 dicembre 2021, che non viene rivista.

Bonus mobili 2018: come funziona

Il bonus mobili, o bonus arredi, consiste nella possibilità di detrarre dall’Irpef (l’imposta sul reddito delle persone fisiche) i costi sostenuti per l’acquisto di arredi e grandi elettrodomestici, in occasione della ristrutturazione dell’abitazione. Le spese per l’acquisto, nel dettaglio, sono detraibili al 50%, entro un limite massimo di spesa di 10mila euro, da ripartire in dieci rate di pari importo. In sostanza, se si spendono 10mila euro tra arredi e grandi elettrodomestici si possono scontare 5mila euro dalle tasse. Lo sconto, però, va ripartito in dieci anni, il che significa che ogni anno si ha diritto a togliere 500 euro dall’Irpef.

Ristrutturazioni, ecobonus e cedolare secca: tutte le misure nella Manovra 2018


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inverno e consumi in casa: come alleggerire la bolletta

  • Ecco come pulire i termosifoni e renderli efficienti per l'inverno

  • Vai in vacanza risparmiando con lo scambio casa

Torna su
CesenaToday è in caricamento