Pane, olio e fantasia

Pane, olio e fantasia

"Il vino che verrà", una degustazione come non l'avete mai fatta

Sarà come entrare nel backstage di una cantina per assaggiare un vino in formazione, mentre fermenta, sogna, cresce, si fa bello... Venerdì 8 dicembre al Foro Annonario

Già il titolo è molto suggestivo "Il vino che verrà" come se fosse un nuovo anno, una nuova promessa, un tempo pieno di attese e di sorprese. E infatti lo è, perché il vino, soprattutto per gli appassionati e gli intenditori, è un universo incredibile che contiene altrettante galassie e sistemi solari. L'iniziativa, che si svolge all'interno di Romagna Wine Festival 2017 organizzato da Prima Pagina, Ais Romagna e Vino e Olio, si terrà a partire dalle 17.30 di venerdì 8 dicembre in un Foro Annonario (piazza del Popolo di Cesena) trasformato per l'occasione in un ambiente accogliente e pieno d'atmosfera. Tra imballaggi di legno, comodi cuscini, scenografie "eco", l'Associazione Italiana Sommelier presenterà l'ultima vendemmia dei vini simbolo della Romagna in un originale gioco "en primeur" in cui il Romagna Sangiovese doc e l'Albana Docg anno 2017, ancora in "vasca", verranno serviti in grandi decanter e raccontati dai sommelier e dai vigneron romagnoli. "E' una nuova idea - spiega Alessandro Giunchi agronomo e presidente dei produttori di Olio e Vino delle Colline Cesenati - se vogliamo anche un po' didattica, ma molto divertente. Chi produce vino lo assaggia moltissime volte, soprattutto, nelle fasi iniziali dopo la vendemmia per capire a che punto è, come sta venendo, su cosa bisogna lavorare. E in questa fase, quando il vino sta crescendo e si sta formando, è molto diverso da quello che si berrà alla fine. Ecco noi abbiamo voluto portare le cantine tra la gente per far capire come fa un vino a diventare adulto, per raccontarne le sfumature, gli acuti che coi mesi si addolciscono. Ovviamente in abbinamento ai vini verrano offerti piccoli assaggi di salumi e formaggi romagnoli e della grassa tradizione emiliana". 
Entrare in questo inedito "backstage sul vino" (il costo è di 12 euro) sarà un'esperienza unica e simpatica, ma soprattutto diversa da tutte le altre normali degustazioni. Informazioni romagnawinefestival.it

Pane, olio e fantasia

Il cibo è piacere, ma anche cultura. Nella zona di Forlì e Cesena non mancano ottimi prodotti alimentari tipici e uno degli ingredienti fondamentale per cucinarli, che è la fantasia. Come non mancano locali dove si mangia bene, si fa intrattenimento intelligente e si tramandano tradizioni culinarie rinnovandole. Qui troverete storie di piatti tipici, nuovi locali che aprono, eventi gastronomici di richiamo, idee innovative da mettere in tavola e curiosità da versare nel bicchiere e bere tutte d'un fiato. Quindi prendete posto e buon appetito a tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CesenaToday è in caricamento