Pane, olio e fantasia

Pane, olio e fantasia

Cena esclusiva preparata da Lalla di Masterchef

Pane fatto in casa, passatelli in brodo ai porcini, filetto di maiale con salsa all'aceto balsamico, cremoso al basilico e al limone: una sinfonia di gusti per una chef romagnola coi fiocchi

Cena coi fiocchi quella preparata da Lalla di Masterchef all'hotel Corallo di Milano Marittima, gestito dalla sorella Lorenza e dal marito. La concorrente del talent di cucina più famoso in Italia ha voluto preparare una cena per amici, conoscenti e tutti quelli che volevano assaggiare le sue prelibatezze, prenotandosi in albergo. La sala era piena. Circa una cinquantina di persone, infatti, hanno raccolto l'invito di sabato sera.  lalla antipasto-2

Ad accogliere gli ospiti una cena elaborata e curata nei minimi dettagli. Si è partiti subito con un bel cesto di pane fatto in casa, ottimo sia quello di farina integrale che i bocconcini e i crakers conditi.

Poi l'entrèe di benvenuto composta da tre polpettine di verdura in una salsa di zucca con semi di zucca. Due antipasti per avviare le "danze": una mousse di prosciutto e melanzana in salsa di melone con cialda croccante e una deliziosa sfogliata di zucchine e pecorino su crema di asparagi, veramente superba.

Poi è stata la volta del piatto forte: passatelli in brodo coi porcini raccolti a mano. Una delizia: buono e conciliatore il brodo con pezzi di funghi, ottimi i passatelli. Secondo primo: i tortelloni alla New Coral, con polalla passatelli-2modoro e una crema di panna, un piatto molto strutturato ma con un gusto dolce e rotondo. Poi il filetto di maiale al lardo con salsa all'aceto balsamico (fatta col brodo), sformatino di patate e cipolla caramellata.

E per concludere una crema al basilico e limone, digestiva e delicata. Pasticceria piccola e caffé. Lalla non si è vista per tutta la sera perché occupata ai fornelli ma, alla fine, tolto il cappello e il grembiule, da vera chef qual è si è presentata in sala e ad accoglierla è stato uno scrosciante applauso. Speriamo faccia il bis.

Nella foto Lalla insieme alla sorella Lorenza

Pane, olio e fantasia

Il cibo è piacere, ma anche cultura. Nella zona di Forlì e Cesena non mancano ottimi prodotti alimentari tipici e uno degli ingredienti fondamentale per cucinarli, che è la fantasia. Come non mancano locali dove si mangia bene, si fa intrattenimento intelligente e si tramandano tradizioni culinarie rinnovandole. Qui troverete storie di piatti tipici, nuovi locali che aprono, eventi gastronomici di richiamo, idee innovative da mettere in tavola e curiosità da versare nel bicchiere e bere tutte d'un fiato. Quindi prendete posto e buon appetito a tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CesenaToday è in caricamento