Pane, olio e fantasia

Pane, olio e fantasia

Gola e sensualità: degustazione di cioccolato sulle note del tango

L'appuntamento è per mercoledì 23 maggio al teatro Eliseo, all'interno dell'Wellness Week della Fondazione Technogym

Appuntamento tra il goloso e il sensuale quello proposto da Monica Andreucci per la serata di mercoledì 23 maggio al Teatro Eliseo dalle 20.30 dal titolo "Un tango al cioccolato" all'interno della Wellness Week organizzata da Fondazione Technogym. Del resto si sa che il cioccolato, potente antipressivo, contiene sia un piccolo quantitativo di caffeina che un po' di teobromina, un alcaloide dagli effetti rilassanti. Insieme queste due miracolose sostanze sono capaci di stimolare corpo e sensi ma con equilibrio, con stile. Praticamente come fa il tango.

A guidare la degustazione sarà Monica Andreucci, che ci spiega come la sola parola cioccolata evochi ricordi e sapori, emozioni e piacere... "Diciamo che c'è già una buona predisposizione ad aprire i sensi - spiega Monica - accettando pure nuove esperienze, percorsi inattesi attraverso l'universo-cacao. La serata del prossimo 23 maggio vuole creare un momento di benessere totale, unendo al sapore pure la magìa della musica e la bellezza del ballo. Ad un elemento tanto potente come il Teobroma Cacao è sembrato opportuno accostare la passione innegabile del tango.  Saranno serviti i cioccolati d'autore di Gardini, in versione monoporzione, nelle tre versioni 'mattina', 'giorno' e 'sera' (calibrate sui bioritmi differenti del nostro organismo, nei vari momenti della giornata); si racconterà poi la bella storia dell'unione cacao e sale di Cervia con il gianduiotto salato per poi passare alla ganache al caffè. Ci saranno poi le creme elaborate da Praconi, che ha saputo unire nocciola, miele e cacao in sapori tanto sani quanto golosi, sia in versione al latte (disponibile pure delattosata) sia fondente oltre che 'bianca'. Il pasticcere Casadei ha poi fornito la granella di cacao purissima, inevitabile in un percorso di vera conoscenza del cioccolato. A far da supporto alle creme e spezzare i vari sapori, il pane 'vero', lavorato tradizionalmente e perfettamente digeribile dell'azienda "Alba d'Oro". Grazie all'Istituto Alberghiero "P.Artusi" sarà assicurato il necessario supporto di assistenza in sala".

La serata di degustazione, infatti, sarà accompagnata dal vivo dalle note del tango (musiche di Piazzolla eseguite da Carlo Borsari - chitarra e Karsten Braghittoni - flauto) e da 'tangueiros' (Susy Casalboni e Giampiero Peca per la scuola Medialuna) tutto di ottimo livello. Gusto ed emozione, piacere e passione, ma anche educazione alimentare ed informazioni per il corretto consumo del cioccolato, con prodotti selezionati del nostro territorio. La serata chiuderà in bellezza con un film sul Tango appositamente scelto per l'occasione. 

Pane, olio e fantasia

Il cibo è piacere, ma anche cultura. Nella zona di Forlì e Cesena non mancano ottimi prodotti alimentari tipici e uno degli ingredienti fondamentale per cucinarli, che è la fantasia. Come non mancano locali dove si mangia bene, si fa intrattenimento intelligente e si tramandano tradizioni culinarie rinnovandole. Qui troverete storie di piatti tipici, nuovi locali che aprono, eventi gastronomici di richiamo, idee innovative da mettere in tavola e curiosità da versare nel bicchiere e bere tutte d'un fiato. Quindi prendete posto e buon appetito a tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CesenaToday è in caricamento