Neurodegenerazione, a Ostia il ricercatore cesenate Micucci presenta i suoi studi

Si affronteranno molte tematiche di ricerca sulle salute. Il Congresso Internazionale vede nomi di scienziati italiani, come il cesenate Matteo Micucci, Claudio Frezza, Alessandro Attanzio, Francesca Spyrakis.

È in corso fino al 24 luglio all’Ostia Antica Park Hotel un congresso di respiro internazionale sulle Scienze Farmaceutiche. Saranno presenti scienziati da tutto il mondo, Italia, USA, Qatar, Oman, India, Colombia, Slovenia Egitto, Arabia Saudita, Armenia, Romania. Si affronteranno molte tematiche di ricerca sulle salute. Il Congresso Internazionale vede nomi di scienziati italiani, come il cesenate Matteo Micucci, Claudio Frezza, Alessandro Attanzio, Francesca Spyrakis.

Tra i temi trattati, nuovi potenziali approcci nella ricerca di soluzioni per le malattie neurodegenerative. Illustrerà i risultati di recenti ricerche svolte nell’ambito della Nutraceutica il Dott. Matteo Micucci, portando all’attenzione del consesso internazionale l’importanza di un cambiamento radicale nell’approccio allo studio del pericoloso fenomeno della neurodegenerazione.

"Partendo da conoscenze riportate in testi della tradizione popolare - spiega Micucci - è possibile individuare nuovi spunti e nuove idee per approfondimenti scientifici. In tale contesto, risulta importante sottolineare e stigmatizzare l’importanza della chimica negli approcci della ricerca scientifica. Di fatti, è fondamentale comprendere i meccanismi d’azione che sottendono gli effetti osservati e identificare una correlazione tra tali meccanismi e la composizione chimica degli estratti osservati".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Bloccarono i cancelli dell'azienda: "Per 14 lavoratori licenziamento definitivo, pronta la causa"

Torna su
CesenaToday è in caricamento