Cesena scelta come esempio di successo dell’applicazione del programma europeo Urbact

Nel pomeriggio di mercoledì Cesena ospiterà la visita – studio organizzata da Anci per mostrare ai rappresentanti dei Comuni italiani i risultati pratici del programma europeo Urbact.

L’iniziativa è uno degli eventi a latere promossi in occasione dell’assemblea annuale di Anci, in svolgimento a Rimini dal 23 fino al 25 ottobre. E’ la prima volta che Anci, nella sua veste di National Urbact Point, presenta il programma direttamente ‘sul campo’, attraverso esperienze concrete, e Cesena è stata scelta come esempio di successo per raccontare come il lavoro condotto nell’ambito di diverse edizioni del programma Urbact abbia contribuito a dare impulso all’innovazione locale e a collegarla con altre esperienze di successo realizzate in Europa.

Dalle azioni a sostegno dell’occupabilità giovanile promosse con il progetto Job Town (inserito in Urbact II) fino ai network Agri-Urban e Bee Path Net dedicati all’agricoltura urbana e all’alimentazione sostenibile, Cesena ha creato una filiera di attori locali impegnati nello sviluppo di progetti innovativi capaci di legarsi alle eccellenze produttive del territorio, confermando così l’amministrazione comunale nel ruolo di ‘mediatore’ e ‘facilitatore’ di processi di innovazione diffusi sul territorio.

Così, la visita promossa da Anci  toccherà alcune delle startup e delle strutture del territorio che maggiormente rappresentano i temi al centro dei progetti realizzati negli ultimi anni. Si comincia con la startup Ortiamo (azienda agricola in cui è possibile adottare un orto biologico a distanza). La tappa successiva sarà l’istituto agrario Garibaldi/Da Vinci, che presenterà, fra le altre cose, la sua azienda agricola e laboratori per la trasformazione dei prodotti (erbe officinali, condimenti, prodotti cosmetici); nel corso di questo incontro saranno illustrati anche gli sviluppi dei progetti BeePathNet e BCity e la start up Beeing, per le arnie in città.

La visita si concluderà a CesenaLab, dove amministratori, innovatori e imprenditori del territorio racconteranno l’impulso arrivato dalla partecipazione alle reti europee. E naturalmente, ci saranno le startup di CesenaLab, che si presenteranno e parleranno della loro esperienza all’interno dell’incubatore.

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

  • I 5 segreti della tintarella perfetta

I più letti della settimana

  • Travolta sulle strisce mentre porta a spasso il cagnolino: inutile la corsa al Bufalini

  • Dopo lo schianto contro una macchina agricola finisce nel fosso: muore all'ospedale

  • Non rientra a casa: i familiari lo trovano in un campo sotto un trattore senza vita

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

  • Colpito da un malore fatale in spiaggia, muore un turista svizzero

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

Torna su
CesenaToday è in caricamento